Documenti appena stampati impilati ordinatamente, che rappresentano i recenti cambiamenti e aggiornamenti nella Fase 3 di ESOS

Con la crescente importanza dell’efficienza energetica e delle pratiche sostenibili, le parti interessate dell’Energy Saving Opportunity Scheme (ESOS) hanno seguito da vicino gli aggiornamenti della Fase 3 di ESOS.

Oggi vi presentiamo importanti novità sulle principali modifiche con una nuova scadenza ESOS per questa terza fase. Questo aggiornamento, che comporta implicazioni significative per le grandi organizzazioni, mira a migliorare i risultati di conformità e a semplificare i processi.

 

Modifiche della Fase 3 di ESOS

Il Dipartimento per la sicurezza energetica e lo zero netto, precedentemente noto come BEIS, prolungherà la scadenza per la conformità della Fase 3 per ESOS. La data di conformità originaria fissata per il 5 dicembre 2023 è stata ora posticipata al 5 giugno 2024. Questa modifica arriva in risposta alle richieste delle parti interessate, nel tentativo di fornire ai partecipanti il tempo adeguato per soddisfare i nuovi requisiti della Fase 3 di ESOS e per consentire ai valutatori di condurre un'accurata valutazioni.

Tale proroga dei termini non comporta tuttavia alcuna modifica delle soglie di qualificazione o della data di qualificazione. La Fase 3 di ESOS continuerà ad applicarsi a tutte le grandi organizzazioni, e ai loro gruppi aziendali, che erano classificate come tali al 31 dicembre 2022. Per maggiori dettagli su quali imprese sono definite grandi ai sensi dell'ESOS, fare riferimento all'Energy Savings Opportunity Scheme ufficiale ( ESOS) sul sito web del governo.

È importante notare che le notifiche per la conformità alla Fase 3 non possono essere presentate fino a quando i requisiti definitivi non saranno stati legiferati e l'aggiornamento del sistema IT attualmente in fase di sviluppo non sarà stato testato e avviato. Ciononostante, il Dipartimento assicura ai partecipanti che il sistema sarà pronto in tempo per soddisfare i nuovi obblighi di notifica prima della proroga del termine di adeguamento.

 

Come possiamo aiutare

McGrady Clarke continuerà a tenervi aggiornati su eventuali ulteriori cambiamenti della Fase 3 di ESOS. Il nostro team è pronto a supportare la tua organizzazione nella riduzione dei costi energetici, nel miglioramento della sostenibilità e nel soddisfare efficacemente tutti i requisiti ESOS.

Mentre ci si prepara a questa estensione, incoraggiamo le grandi organizzazioni a continuare con i propri audit e valutazioni energetiche per garantire una transizione senza intoppi a questa terza fase. Ricorda, conformarsi con successo a ESOS non significa solo soddisfare i requisiti normativi: significa sbloccare potenziali risparmi energetici e muoversi verso un futuro più sostenibile. Contatta i nostri esperti oggi stesso per sapere come possiamo supportare la tua organizzazione nel conformarsi ESOS regolamenti ma anche prosperare nell’ambito del loro mandato.

Consigliamo sempre alle organizzazioni qualificate di monitorare attentamente il sito web del governo per eventuali aggiornamenti.

McGrady Clarke è stata informata per la prima volta di questa modifica della scadenza tramite una newsletter dell'Agenzia per l'ambiente diffusa il 13 giugno 2023 e non si assume alcuna responsabilità per eventuali inesattezze contenute in questa dichiarazione.