Un cantiere attualmente in costruzione per il servizio sanitario nazionale dopo il PPN 21/06

PPN 06/21 è un quadro essenziale per il settore delle costruzioni, che segna l'inizio di una nuova era incentrata sulla tutela dell'ambiente e sulle opportunità economiche.

Adottando la PPN 06/21, il settore edile può conformarsi ai nuovi standard.

Navigare tra le nuove norme

L’introduzione della PPN 06/21 segna un cambiamento significativo nel settore delle costruzioni, trasformando le norme operative e i focus strategici. Questa politica richiede rigorose misure di sostenibilità e riduzione del carbonio e avvia un movimento culturale più ampio verso la responsabilità ambientale.

Integrando i principi della PPN 06/21 nelle loro attività principali, le organizzazioni possono guidare lo sforzo per ridurre le emissioni di carbonio nel settore delle costruzioni. Una strategia centrale è ripensare la catena di fornitura ponendo l’accento sulla riduzione dell’impronta di carbonio, attraverso l’uso di materiali e tecnologie più sostenibili. Inoltre, l’adozione di metodi moderni di costruzione (MMC) offre il duplice vantaggio di migliorare l’efficienza e ridurre l’impatto ambientale. Questo riallineamento strategico aiuta a soddisfare la conformità e fa avanzare le organizzazioni verso un ruolo di primo piano nel campo dell’edilizia sostenibile.

 

Trasformazione digitale per risultati sostenibili

L’adozione delle tecnologie digitali e del Building Information Modeling (BIM) è fondamentale per indirizzare il settore delle costruzioni verso la sostenibilità e l’efficienza. Questi progressi sono fondamentali per semplificare la gestione dei progetti, migliorare l’uso delle risorse e ridurre al minimo gli sprechi. Consentendo attività di pianificazione, progettazione e costruzione accurate, il BIM supporta scelte consapevoli che rispettano gli obiettivi di sostenibilità stabiliti nella PPN 06/21. Gli strumenti digitali migliorano il lavoro di squadra tra le parti interessate e garantiscono il rispetto delle normative ambientali, rendendoli essenziali per i progetti di costruzione contemporanei focalizzati su risultati sostenibili.

 

Innovazione nell'approvvigionamento

Integrare la sostenibilità nei processi di approvvigionamento è un passo fondamentale verso il raggiungimento degli obiettivi delineati dalla PPN 06/21. Per fare ciò, i leader del settore edile possono implementare varie strategie a sostegno della responsabilità ambientale. Il coinvolgimento tempestivo con il mercato consente la scoperta e l’incorporazione di innovazioni sostenibili fin dall’inizio. Le specifiche basate sui risultati degli appalti diretti aiutano a raggiungere specifici obiettivi di sostenibilità, piuttosto che dettare i metodi per raggiungere tali obiettivi, incoraggiando l’innovazione. L’utilizzo del Value Toolkit del Construction Innovation Hub può aiutare le parti interessate a valutare e scegliere opzioni sostenibili, garantendo che le scelte di appalto siano in linea con obiettivi ambientali e sociali più ampi, trasformando così gli appalti in un meccanismo significativo per la sostenibilità.

 

Contratti per l’azione per il clima

Lo sviluppo di modelli contrattuali per sostenere gli obiettivi della PPN 06/21 segna un cambiamento importante verso l’inclusione della sostenibilità nelle strutture legali dei progetti di costruzione. I nuovi modelli contrattuali ora prevedono incentivi per la sostenibilità, offrendo premi agli appaltatori e ai fornitori che superano gli standard di prestazione ambientale. Il Chancery Lane Project fornisce clausole rispettose del clima come guida per incorporare la responsabilità ambientale direttamente nei contratti. Queste clausole affrontano vari aspetti della sostenibilità, dalla riduzione delle emissioni di carbonio al miglioramento della biodiversità. Queste innovazioni contrattuali garantiscono l’adesione alla PPN 06/21 e spingono il settore delle costruzioni verso un futuro più sostenibile e responsabile.

 

Misurare il successo: KPI e benchmarking

Seguire la PPN 06/21 richiede un metodo accurato per stabilire, monitorare e rendicontare i KPI (Key Performance Indicators) di sostenibilità e riduzione del carbonio. Una guida efficace inizia con la definizione di obiettivi precisi e quantificabili che siano in linea sia con i requisiti PPN 06/21 che con gli obiettivi di sostenibilità dell'organizzazione. Il monitoraggio di questi KPI richiede sistemi e tecnologie forti in grado di raccogliere dati sulle prestazioni ambientali in tempo reale. Il reporting regolare su questi KPI garantisce la conformità. Questo metodo organizzato incoraggia una cultura del miglioramento continuo, avvicinando il settore ai suoi obiettivi di zero emissioni.

 

Come possiamo aiutare il settore edile con PPN 06/21

McGrady Clarke funge da partner per le organizzazioni che cercano di sfruttare l'opportunità di trasformazione di PPN 06/21. Con una combinazione di comprensione strategica e conoscenza della sostenibilità, McGrady Clarke consente ai clienti di incorporare in modo efficace PPN 06/21 nelle loro strategie aziendali. Le nostre offerte includono la creazione di quadri di riduzione del carbonio e strategie di approvvigionamento su misura, nonché l’applicazione di soluzioni digitali avanzate che soddisfano i requisiti PPN 06/21.

Collaborando con McGrady Clarke, i leader del settore edile possono ottenere la conformità. Contattaci per una consultazione.